E se capitasse a me?

Ogni anno circa il 10% degli automobilisti subisce un incidente stradale, sia con danni materiali che lesioni personali.
In ambito sanitario è sempre maggiormente sentita da parte dei pazienti la coscienza dei propri diritti di fronte ai continui casi di malasanità.
Il sinistro stradale, l'intervento malriuscito, il danno patito: tutti questi spiacevoli eventi non sono una scelta.
Proprio per questo motivo chi si trova a subirli è colto impreparato, non sa come attivarsi per ottenere il giusto risarcimento, non conosce i tempi e le procedure necessarie per richiederlo, non sa a chi affidarsi per definire nel miglior modo possibile l'entità del danno.
Possono queste persone sperare di poter ottenere da soli un risarcimento? Evidentemente no, non soltanto per la situazione particolare di disagio in cui si trovano, ma soprattutto perché sono necessarie competenze specifiche ed una preparazione professionale all'altezza.
Affidarsi ad un consulente Studio Blu significa poter contare su figure professionali altamente specializzate nel ramo dell'infortunistica, nonché su una rete di servizi che può permettere al danneggiato di ottenere il giusto risarcimento in maniera rapida e senza nessuna preoccupazione.

Perchè questa attività?

Scopri le certezze di operare in un settore che non conosce crisi e che ti permetterà di compiere un percorso di crescita professionale stimolante ed appagante, contando sul supporto e la formazione garantita da Studio Blu, gruppo leader in Italia con oltre 100 studi affiliati operativi su tutto il territorio nazionale. Il consulente Studio Blu svolge un'attività gratificante e stimolante, sia sotto il profilo economico che sotto l'aspetto sociale. Le opportunità di intervento sono molteplici:

• incidenti stradali;
• casi di malasanità;
• infortuni in genere;
• responsabilità civili diverse;
• rivalsa del datore di lavoro.

Il mercato di riferimento è sicuramente ampio e trasversale. Chiunque può avere bisogno del nostro servizio: dalla casalinga allo studente, dall'impiegato al pensionato, dal professionista all'imprenditore, dall'azienda alla pubblica amministrazione. Gli incidenti stradali come pure gli infortuni sono eventi che non dipendono dalla volontà umana e pertanto è un'attività questa che non risente della congiuntura economica negativa.